PROGETTI

Unknown Track - Unknown Artist
00:00 / 00:00

LA VIOLONCELLISTA

 

stai cercando una violoncellista poliedrica per il tuo evento? Desideri incorniciare la tua festa con della musica che crea una atmosfera sofisticata ed elegante ? Per qualunque evento, matrimonio, evento aziendale, cena di Gala o anche per un concerto privato disponibilità di un vasto repertorio da barocco, classico a pop o smooth jazz in diverse formazioni.

ROBERTO PETROLI TRIO

Contrasti stilistici, mescolanza di colori e virtuosismi sono ciò che caratterizza il Trio del clarinettista italiano Roberto Petroli.

Il suo amore per la musica classica da un lato e la sua passione per il jazz dall'altro, si sono fusi insieme per creare i ritmi appassionati pieni di fuoco che contraddistinguono il suo stile unico. Insieme a Stefania Verità (violoncello e violoncello elettrico) e Gianvito di Maio (tastiere), la versatilità di Roberto può essere particolarmente espressa: i tre musicisti collegano i diversi mondi musicali e creano dei veri paesaggi sonori.

Descrivere stilisticamente questo trio non è facile, ma sicuramente lo spettatore rimarrà catturato dalla spontaneità e abilità dei tre musicisti, dalle loro improvvisazioni  e dalla loro interazione precisa e, non può mancare, dalla loro simpatia.

Roberto Petroli: clarinetto, sax alto, sax tenore, sax soprano, Akai EWI

Stefania Verità: violoncello e violoncello elettrico

Gianvito di Maio: Piano e tastiera

SALON PASSION

L'Ensemble Salon Passion è stata fondata nel 1996, ed è formata da musicisti dell'orchestra sinfonica di Zurigo.

L'ensemble propone i suoi programmi composti da piccoli gioielli musicali dell'epoca passata,  presi da una collezione riscoperta dell'orchestra Knokke-le-Zoute Belga.

Questa musica, che sia una melodia romantica, una danza frizzante o un walzer lento si adatta a così tanti programmi diversi e vari che gli ascoltatori sono sorpresi e stregati ogni volta.

Salon Passion suona regolarmente concerti ed è invitata a cicli musicali rinomati.

Marc Luisoni: violino

Johannes Gürth: viola

Stefania Veriàt: cello

Peter Kosak: bass

Scarlet Cavassini: piano

CLARINCELLO

Un viaggio musicale tra sogno e realtà: l’eleganza del violoncello di Stefania Verità che si sposa con il calore del clarinetto. Un dialogo che spazia dal jazz al pop e che vi incanterà  nelle vostre feste, gala, aperitivi.

Roberto Petroli: clarinetto

Stefania Verità: violoncello

KLENGEL TRIO

Fondato nel 2016, il Trio Klengel prende il nome da August Klengel con lo scopo di promuovere le sue opere e con il desiderio di continuare il lavoro del Trio Klengel, fondato nel 1912, composto dalle tre figlie del compositore Julius Klengel, un parente di August Klengel.

Il trio si dedica anche alla promozione della musica da camera di compositori da tempo dimenticati e delle loro opere attraverso concerti e progetti di registrazione.

  

Keiko Yamaguchi: violino

Stefania Verità: cello 

Anna Petrova-Forster: piano

5 SENSES

5 Senses è un insieme di musicisti che si sono incontrati a Zurigo in Svizzera 

Il clavicembalista Naoki Kitaya ha dato questo nome al gruppo in occasione del loro concerto il 02.02.2020.

I membri sono Daria Zappa (Violino), Inès Morin (Violino), Stefania Verità (Violoncello), Emanuele Forni (tiorba, liuti e chitarre) and Naoki Kitaya (cembalo). 

La loro attività artistica trae inspirazione dall'incontro tra punti di riferimento antichi e l`emotività di persone che vivono nel nostro tempo.

5 Senses è una combinazione tra le "cinque percezioni sensoriali" e "le sensibilità di cinque musicisti".

FLAMENCO-NINA CORTI

Impressioni dal mondo del Flamenco
La ballerina di flamenco Nina Corti mette in pratica ciò che è teoricamente spiegato nella lezione. Ti permette di partecipare alla cultura spagnola del flamenco e ti parla dei suoi anni di studio a Madrid, delle tournée, delle prove e del palcoscenico. Con il chitarrista spagnolo di Flamenco Vicente Cortés, la violoncellista Stefania Verità e con le sue nacchere, mostra modelli di danza del repertorio flamenco e classico spagnolo. Accompagnamento di presentazione/conversazione: Stephan Trösch.